Pamphlet : la scala-ta di Capri


17 giugno 2002
IN VENDITA LA SCALA FENICIA DI CAPRI
La "scala fenicia" è stata posta in vendita ufficialmente oggi.
Acquirente unico è stato nominato per acclamazione Silvio Berlusconi
che ha ricevuto il nulla osta
dal suo giardiniere
Il sindaco di Capri è insorto :
almeno una rampa con relativo pedaggio
deve essere mia
ma quello di Anacapri protesta :
- una anche io
no tu no - ribadisce quello di Capri
Gasparri si associa
non essendo la scala romana
ma vuole un arco di trionfo all'inizio
con busto di un famoso statista ....
vittima dei comunisti, Benito Mussolini.
Il papa disse :
su ogni scalino saranno caduti migliaia di cristiani
allora su ognuno sia inciso il nome di un santo magari polacco o dell'Opus Dei.
Casini felice aggiunge :
certo e alla sommità un monumento
all'embrione ignoto
che io rappresento
Amato e Prodi non trovano nulla da ridire
ma Rutelli si siede su un gradino
con un panino mcdonald scioperando per la fame
e Veltroni e Fassino gli pagano il pranzo
invitando anche Clinton
che li manda
in fallimento
Insorge allora Bush che dopo aver bombardato
la scala avverte Sharon
che telefona al giardiniere di Berlusconi
che insieme ad Ali Agca si reca
dal papa
per comunicare il fatto a Casini
e spiegargli che una scala cosi ripida
certamente sarà usata come rampa
di lancio per missili terra-aria
da parte di qualche giovane dei centri sociali
vicini ai palestinesi o ai kurdi
e ne va della sicurezza degli USA
distruggerla subito, pazienza per le vittime
tanto non sono americane
Allora dal suo nascondiglio segreto
alla Casa Bianca riappare Bin Ladin
che dice :
avrei voluto farlo io
L' ONU vota per la ricostruzione della scala a spese degli iracheni e dei palestinesi
sotto la moderata pressione psicologica di bombardieri USA
guidati tutti contemporaneamente dal neogovernatore Harnold Schwarzenegger
il tutto viene fedelmente ..... raccontato dal mancato migrante Emilio Fede
La scala è di nuovo al suo posto con l'effige di Lui
Emilio Fede vi resta in pellegrinaggio alcuni giorni creando problemi alla scorta
(ridere molto può essere pericoloso)
Quando sul castello di Barbarossa si poggia
un elicottero svedese
e 30 fedelissimi della Fondazione Axel Munthe
ne scendono con un busto colossale in oro e argento
dello scrittore, pittore, medico, astronauta, argonauta,
(che intanto si rivolta)
fatto creare dagli anacapresi
su gentile pressione svedese
(in cambio della promessa del pellegrinaggio dei turisti e
della minaccia della loro scomparsa)
Infine sotto tanto peso la scala comincia ad incrinarsi pericolosamente ......
e a diventare una minaccia di quel popolo, straniero e orientale per giunta,
(dei fenici), alla sicurezza occidentale
e alle radici cristiane .....
Infine la scala viene distrutta e
sostituita con una scala mobile che ha un piccolo problema
non è a doppio senso e
rischia di fermarsi lasciando tutti gli utenti sul loro gradino
a pagare pedaggi per tutti i distruttori e costruttori
Turisti e isolani cominciano a lamentarsi
e ancora oggi si lamentano
mentre distruttori e costruttori incassano e ridono sognando un casinò
al posto della villa Jovis
Il progetto viene approvato dalla giunta comunale
e tutti i beneficianti vanno a festeggiare
con un bagno in mare ....
presso una altra villa imperiale
Emersi neanche sono dai flutti
ribattezzati dagli abitanti della vicina zona
"eau de toilette"
a citazione della memorabile frase del sindaco :
"a Capri anche la merda profuma"
quando riprendono i sensi in letti d'ospedale
vedendo intorno calzoni a strisce nere e rosse, verdi e gialle, blu e bianche ...
Purtroppo la scienza, o meglio la natura,
si è permessa di contraddire il sindaco
contaminandolo con un volgare streptococco
incompatibile con il principato di Capri ...
Guariscono ma rimangono a lungo in carcere ...
..... In una cella vicina, un camerata di Lui
nel vagliare l'effetto delle più pesanti droghe
riscopre la scientificità della superiorità della razza ariana
e l'immancabile vittoria contro i rossi di Marte
davanti ad un televisore .....


Pagina principale / homepage