Renzi regala la RAI alla P2

Dopo il controllo della P2 sulla RAI attraverso i governi Berlusconi
è arrivata la cessione definitiva della RAI a Mediaset
grazie al falso paletto del 51 per cento posto del governo Renzi
al controllo di RaiWay attaccato da Mediaset con una OPA.
Il paletto del 51 per cento è in realtà una porta socchiusa
per trattare con calma e senza essere disturbati la cessione della RAI ,
ovvero di un sistema di informazione televisivo che dovrebbe essere pubblico
e che grazie alla sudditanza del PD nei confronti di Berlusconi e Mediaset
sta per diventare parte del monopolio controllato dalla organizzazione eversiva P2.
La stessa carriera di Renzi era cominciata con una visita a Berlusconi
iscritto alla P2 e lanciato dal padrino socialista Craxi .
Berlusconi espulso dal parlamento è stato invitato da Renzi
a coronamento di un lungo idillio tra i due partiti con relative direzioni .
Renzi ha anche fin dall' chiarito che avrebbe cancellato
buona parte dello statuto dei lavoratori a partire dallo articolo 18
che imponeva una giusta causa per licenziare.
Con le cosiddette riforme il governo Renzi
facilita i licenziamenti, quindi la repressione di ogni opposizione sindacale
e nello stesso tempo riduce le pensioni e i salari
senza che se ne possa dare notizia grazie alla censura
promossa con la cessione strisciante ma reale della RAI.
Non meraviglia che di fronte a questa serie di atti di regime
Lega e FN manifestino insieme la logica e storica convergenza
e minaccino immigrati ed ebrei come ai tempi del criminale Mussolini.
La ricerca del posto al sole è già in programma
con il pretesto e l' ordine fornito da Daesh ovvero CIA
dello intervento in Libia, proprio come negli anni della ascesa del fascismo.
La reazione al regime in parlamento non si vede
ed è, per questo che i partigiani decidono di manifestare
contro i delinquenti dell' asse Lega - Casapound (FN) .
I fascisti si sentono sempre più a loro agio
con gli sponsor delle coop che speculano sugli immigrati
e tornano a minacciare gli ebrei senza pudore
e con la tradizionale vigliaccheria.
L' opposizione è solo fuori dal parlamento
alla mercè delle forze della repressione
blandite da tempo dal PD divenuto loro fan.

Marco Sbandi - 1 marzo 2015

Italia in saldo
Berlusconi e Bersani spa
Governo Monti colonia Italia
Monti prof della rapina
Italia in saldo
Europa in saldo
Italia3 caduti al giorno
lager democratici
Renzi paggetto Confindustria
strategia della tensione Parigi 2015
pagina principale