Ho appreso oggi due notizie solo apparentemente scollegate :
la aggressione simbolica alla sinagoga di Napoli
con due svastiche impresse con bomboletta il 25 ottobre
e la isterica reazione della chiesa al festival Gender Bender di Bologna
con la giusta replica del sindaco Cofferati.
Siamo in presenza di rappresentanti clericali
che si dicono a favore della pace
e cercano continuamente le aggressioni.
Due sono state le aggressioni pesanti all' ebraismo
prima del 25 ottobre :
la citazione dell imperatore bizantino antisemita del 1391
invece delle prime stragi contro gli ebrei fomentate dal clero spagnolo
e il rinnovato accento sul presunto tradimento di Giuda :
dalla criminalizzazione di un Giuda allo attacco ai Giudei,
non fosse altro che per subliminale analogia fra i termini,
il passo è breve.
Prima era venuta la pretesa di inserire le radici cristiane
nella costituzione europea.
Non sara mai di troppo ricordare la nefasta influenza del cristianesimo
nella storia europea :
- persecuzioni antiebraiche volute da imperatori bizantini
( Giustiniano e non solo )
- persecuzioni antiebraiche in Spagna su istigazione del clero cattolico
a partire dal 1391
- istituzione della Inquisizione e sua durata fino al 1821
secoli durante i quali sono stati derubati, torturati, uccisi,
bruciati da vivi e da morti/e
migliaia di ebrei ed ebree e
migliaia di donne in quanto tali ( "caccia alle streghe" )
per non parlare della censura su qualsiasi teoria
contraria al mito del paradiso terrestre e della terra che gira intorno al sole.
- non opposizione al nazifascismo
o piuttosto sua giustificazione continuata
sulla traccia delle leggi sulla purezza della razza gia approvate nel 1511
ed messe in atto in Spagna e Portogallo.
A ciò va aggiunta la pretesa da 2000 anni di esenzioni fiscali
per qualsiasi comunità ed istituzione religiosa
e la pretesa di dettare legge agli stati nazionali.
Aggiungerei anche che con l' avvento al potere del cristianesimo
in europa ogni cura della igiene pubblica e privata è stata abbandonata
mentre nei paesi musulmani le terme romane venivano usate
e rielaborate nella tradizione dell' hammam.
L' europa non governata dal cristianesimo dovrà attendere il 1800
per rivedere il concetto di cura del corpo (considerato fonte di peccato)
e ciò porterà al diffondersi planetario di epidemie e pandemie,
contro le quali i medici ebrei si impegneranno
a rischio di essere condannati come i portatori della malattia
dai vertici della chiesa cattolica.
Il ritorno alla barbarie, come sintetizzato da Cofferati,
è oggi l' obiettivo della chiesa cattolica,
l' unica a non incoraggiare fra l' altro la conoscenza delle scritture
sacre e profane, a differenza di ebraismo e islamismo,
e l' unica a combattere contro l' apertura di scuole pubbliche
ancora nel 1860 con articoli sulla Civiltà Cattolica,
rivista degli pseudointellettuali gesuiti di Sicilia
che lamentavano la tristezza dei contadini che si fossero istruiti
e la presunta allegria di coloro che restavano ignoranti.


pagina principale
radici
famiglia
Le amnesie di Ratzinger
Brividi : attentato alla sinagoga di Istanbul
Shoah e Zigeuner
Veli donne e preti
contro il papa re
al Vaticano controllori laici