Foibe

Con questo termine sono note le fosse in cui furono posti i cadaveri degli italiani
uccisi dagli yugoslavi per vendetta
contro le stragi compiute dai fascisti italiani e croati
in Slovenia, Croazia, Serbia .
Senza quei massacri compiuti con le modalita piu atroci e perverse
dai fascisti e dagli ustascia croati
la vendetta, purtroppo cieca in quanto etnica e non mirata, non avrebbe avuto origine .
La pretesa dei fascisti di AN e Forza Italia
di contrapporre le vittime del nazifascismo alle vittime delle foibe
è lo ennesimo tentativo di giustificare il nazifascismo
e ridurne le criminali responsabilita non prescrivibili .
Gli italiani morti nelle foibe non avrebbero mai fatto quella fine
se il governo criminale di Mussolini non avesse fatto strage di yugoslavi .
Quegli italiani quindi sono ulteriori vittime del nazifascismo,
e il nazifascismo con la sua viltà criminale
non sarebbe mai stato sconfitto
senza la azione armata della Resistenza dei Partigiani, anche comunisti ,
e di milioni di sovietici che fermarono a costo di enormi sacrifici
la avanzata delle truppe naziste in Unione Sovietica .
La sconfitta delle truppe naziste in Unione Sovietica
indebolì tutto il sistema difensivo e offensivo tedesco
favorendo la riorganizzazione degli Alleati ad ovest e sud.
Inoltre le truppe sovietiche furono anche le prime ad arrivare in un lager
e a liberarne i prigionieri .
La democrazia in Italia è nata dalla Resistenza Partigiana,
ed è stata più volte minacciata da personaggi e organizzazioni
di matrice neofascista che hanno tentato di abolirla
con stragi in piazze riempite da manifestanti, in stazioni e treni.
Il parlamentare pluriinquisito Silvio Berlusconi ,
è iscritto alla organizzazione segreta P2,
dalle finalità incompatibili con la esistenza di istituzioni democratiche
che intendeva destituire e privare di potere,
e ha dimostrato di non concepire la propria sconfitta elettorale.
Altri membri della organizzazione segreta P2
favorirono il golpe militare in Argentina e la successiva dittatura
che torturò e fece sparire in ogni modo migliaia di persone
che avevano semplicemente espresso una opinone diversa dai militari .
Il 25 aprile 1945 segna la Liberazione della Italia dal nazifascismo
e non una giornata di gloria del regime criminale fascista .
La cosiddetta pacificazione non è un atto di ricostruzione della convivenza
ma un insulto alle vittime della Shoah e ai loro parenti che condividono la celebrazione
e a tutte quelle persone che in Italia e in Europa hanno dato la vita
e hanno contribuito a sconfiggere il delirio criminale del branco nazifascista .
La costituzione italiana vieta il rinascere del partito fascista
e la legge Mancino punisce la apologia del fascismo come apologia di reato
fondandosi il fascismo su innumerevoli reati
dagli omicidi squadristi degli oppositori politici
alle leggi razziali che espellevano cittadini ebrei da scuole, universita, uffici
ed ogni altro luogo di lavoro, fino a rapinarli dei loro stessi beni
e ad ucciderli o farli uccidere in campi di sterminio.
Non va dimenticata neppure l'azione criminale del fascismo in Africa
con il bombardamento con gas nervini della Etiopia
e la deportazione di 11000 libici alle isole tremiti dove furono lasciati morire di fame.
Questo è il fascismo e i parlamentari di AN e Forza Italia
hanno ancora una volta protetto decine di criminali fascisti ,
che durante la guerra compirono di stragi di civili
nascondendo le prove per decenni e sottraendole ai tribunali .
Le leggi approvate dal governo Berlusconi hanno depenalizzato
reati compiuti da membri di Forza Italia ,
tagliato i fondi alla magistratura e alle forze dell' ordine
tagliato i fondi alla pubblica istruzione
tagliato i fondi alla pubblica sanità
tagliato i fondi ai servizi di assistenza sociale ad anziani e disabili
tagliato i fondi alla difesa del patrimonio culturale
ritenendo questo una merce di scambio a disposizione di privati.
La memoria è un dovere e un antidoto al nazifascismo
cosi come lo sono l' uso del pensiero e la ricerca della conoscenza .

pagina principale