Lager democratici

A Lampedusa gli immigrati vengono fatti sfilare nudi
allo scoperto per essere inondati con disinfettanti.
Questa pratica viene eseguita da una cooperativa
che fa capo alla Lega delle Cooperative,
che a sua volta fa parte della galassia PD .
La denuncia viene da un immigrato che ha filmato la scena.
Ecco come il Partito Democratico intende la democrazia :
come il Partito Democratico degli Stati Uniti a Guantanamo !!!
Democrazia per il Partito Democratico è :
umiliare, insultare, offendere, torturare, violentare ,
coloro che sono fuggiti dai paesi invasi e rovinati dal colonialismo.
Non è però una novità
La concezione disumanitaria del PD risale a Berlinguer
con la svolta a favore dello ingresso nella NATO
organizzazione militare contro la democrazia in Europa e poi nel mondo.
La Nato ha sempre sostenuto il regime sanguinario turco
nella sua persecuzione costante contro i kurdi
anche con le armi chimiche come il fosforo bianco.
La legge Turco-Napolitano è la applicazione
della logica coloniale alla immigrazione.
Oggi gli schiavi sono costretti a pagare per la propria deportazione.
Prima pagano per la deportazione,
poi pagano per l' ingresso in Italia,
poi pagano per il soggiorno in Italia,
e infine pagano per l' espulsione dall' Italia.
Chi non muore in mare rischia di finire nei CIE
dove viene chiuso in gabbia senza aver commesso reati
ma solo perché ha preteso di cercare un luogo in cui vivere
dopo che europei e americani hanno distrutto il suo paese di nascita.
Se non tace in prigione, dove non può lavarsi
non riesce a contattare nessuno, e mangia cibo non commestibile
viene pestato con cura e riempito di psicofarmaci.
Se protesta perché non ha dove dormire,
non ha dove lavarsi, non ha acqua e abiti puliti
viene pestato e imbottito di psicofarmaci.
La "democrazia avanzata occidentale" viene difesa a tutti i costi
contro le "invasioni" di "disfattisti" africani e asiatici.
La espressione "azienda italia" tanto cara alla mentalità PD
riflette il valore che ha la vita umana per i dirigenti e gli iscritti al partito :
la vita di chi non dirige le aziende che finanziano il partito e che governano
vale quanto un utensile in fabbrica : quando si guasta si butta e si cambia.
Così la vita degli immigrati vale se questi diventano docili servi
e per farli diventare docili servi vanno bene anche le torture,
gli psicofarmaci in dosi quanto più alte possibili.
Chi non è servo fedele del padrone
deve essere ammansito, alienato, annientato, nascosto.
La tortura nei confronti di 100 serve anche a terrorizzarne 1000
e lo stesso vale per lo sfruttamento.
La democrazia è in questa ottica un gioco di società
riservato alle lobbies nazionali ed estere, ai padroni
che il PD sceglie di servire ciecamente ed anche per pochi spiccioli.
L' istruzione, la cultura, la salute, la giustizia
non devono ostacolare gli interessi del capitale
ma essere funzionali ad esso, devono essere al suo servizio :
ecco la linea guida del partito, giunto ai lager staliniani
per via capitalista e cristiano-coloniale.
I gulag diventano un modello per Berlusconi e Renzi
che così rivalutano la scuola di Lombroso
e la eliiminazione fisica degli esseri diversi dal robot ariano e capitalista.
La espulsione di persone con handicap fisico da strutture turistiche
facenti capo ad amministratori di area PD non è stato un incidente.
Le donne e gli uomini immigrati devono subire le forche caudine
della reclusione nei CIE, della abiura della propria cultura,
della rinuncia ai propri diritti a partire da quelli fondamentali.
Solo se diventeranno servi fedeli e occidentalizzati del padrone,
potrà essere riservato loro un ruolo da buffone di corte,
magari un tocco esotico nel partito e nel parlamento.
Le persone immigrate devono anche dare il buon esempio
a quegli italiani e a quelle italiane che non amano servire il padrone
o adorarlo in nuovi e vecchi templi in attesa della sua commozione.
La gestione in appalto dei CIE è anche un esperimento
di privatizzazione della giustizia, e di istituzione di carceri fuori controllo.
Un esperimento che viene sottovalutato
in un questo paese in piena involuzione politica e civile.
Cie : lager democratici.
Se le violazioni dei diritti umani vengono commesse da governi in Africa, Asia e
America centro-meridionale
ONU e Nato provvederanno a invadere e bombardare quei paesi
per impossessarsi delle loro ricchezze
con il pretesto della difesa della civiltà .
Se le violazioni dei diritti umani vengono commesse da governi europei
ONU e NATO provvederanno ad armarne le frontiere per proteggere i governi
contro nuove "invasioni" di "disfattisti" "extracomunitari" .
Le frontiere africane, asiatiche e della america nativa
vengono violate continuamente da armate NATO
mentre le frontiere europee e USA vengono difese con il filo spinato.
La identità italiana da proteggere con le navi da guerra e i CIE
non è quella culturale
ma quella delle maschere del servilismo da Pulcinella ad Arlecchino.

Marco Sbandi - 21 dicembre 2013

espulsioni : delitti con i guanti
naufragi : stragi di stato
psichiatria come arma di repressione
il colonialismo non è finito
capitalismo e capri ispiatorii
contro burqa e CIE
antisemitismo e islamofobia
il coraggio di Zaineb Hassan Auda
pagina principale